Tested on me: Neve Cosmetics Star System

Per me è difficile resistere al richiamo di un nuovo acquisto, specialmente se si tratta di un fondotinta. Sono sempre alla ricerca della perfezione, di qualcosa di nuovo che mi stupisca, per tenuta, texture o semplicemente per il packaging.

Ho sentito parlare del nuovo fondotinta STAR SYSTEM, ho letto articoli, recensioni, pareri discordanti ed anche qualche critica e alla fine mi sono convinta: DEVO PROVARLO!

Perciò eccolo qua, direttamente da casa Neve, il fondotinta ” da superstar “!

Ora, non so con quale aspettativa le altre l’abbiano provato, sta di fatto che io l’ho usato e insomma, non mi sono svegliata Beyoncè. Quindi lo boccio.

No,scherzo.

enrie_scielzo_the_ladyboy_neve_cosmetics_stars_system_foundation_review_swatches (5)
http://www.enriescielzo.com/2018/02/neve-cosmetics-star-system-foundation.html

Allora,premetto che sono sempre stata molto scettica sui fondi in stick e compatti, li ho sempre trovati poco compatibili con il mio tipo di pelle ( mista) e ho preferito sempre quelli liquidi, da usare in piccole quantità, possibilmente coprenti o comunque con coprenza modulabile.

Caratteristiche del prodotto:

  • 4 ml
  • Pao 12 mesi
  • Vegan
  • Senza siliconi
  • Spf 15
  • prezzo € 14,90

Ho scelto la tonalità “Light Neutral“, molto vicina al colore della mia pelle. L’astuccio è davvero pratico,contiene una discreta quantità di prodotto e consente il trasporto per eventuali ritocchi.

Adesso vi chiederete: c’è bisogno di ritoccarlo? La durata è stucchevole, a mio parere: dal mattino alla sera il prodotto, senza fissarlo con la cipria, è rimasto lì anche sul naso e ai lati della bocca, parti in cui  la mia pelle è particolarmente secca e tende ad assorbire i prodotti come un’aspirapolvere. Quindi la mia risposta è no ma non è parere universale.

20180220_093425
https://ylodibeautylife.blogspot.com/2018/02/neve-cosmetics-review-star-system-foundation.html

Testate, donne, testate!

Ma passiamo alla stesura: è davvero scorrevole,  con una sola applicazione si ottiene una buona coprenza e si evita l’effetto maschera sulla pelle.

Con due applicazioni la coprenza è davvero notevole ma non ritengo sia necessaria in quanto una sola “basta e avanza”, come si dice dalle mie parti. Trovo che sia molto positivo perchè così si evitano sprechi.

Unica nota negativa: la spugnetta.

Sono e sarò sempre fedele alla mia amata blender che utilizzo spesso per il fondo liquido. Per il fondo in stick il discorso è molto diverso: utilizzandola mi è parso che distribuisse il prodotto a macchie, rendendolo poco omogeneo sulla pelle. Sono passata quindi a distribuire il prodotto con la blender e con un pennello e ho ottenuto il risultato desiderato.

Il mio voto? 8/10 quindi promosso

E voi, l’avete provato?

INCI

Caprylic/Capric Triglyceride, Octyldodecanol, Ricinus, Communis Seed Oil/Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, Candelilla Cera/Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Kaolin, Oryza Sativa Bran Cera (Rice Bran Wax), Copernicia Cerifera Cera/Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, Cetyl Alcohol, Adansonia Digitata (Baobab) Oil, Olea Europea Fruit Oil/Olea Europea (Olive) Fruit Oil, Tocopheryl Acetate, Tocopherol, Benzyl Alcohol, Dehydroacetic Acid, Polyhydroxystearic Acid, Stearic Acid, Alumina. May Contain (+/-): CI 77891 (Titanium Dioxide), Mica, C.I 77491-77492-77499 (Iron Oxides).

Rox 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s